Il Concorso

Una gara internazionale organizzata in Germania per superalcolici, distillati pregiati, liquori, sidri e alcopops da tutti i Paesi della terra. / Credits: AdLumina, Ralf Ziegler

I distillati ed i liquori vantano ormai una storia secolare e le occasioni per apprezzarne un bicchierino sono tante. La varietà è eccezionale, a cominciare dalle acquaviti bianche ai distillati di frutta e ai liquori. In molti paesi del mondo i distillati ed i liquori sono sinonimo di buon bere raffinato e sono ormai parte integrante degli assortimenti degli esercizi commerciali. Su questo sfondo è stato istituito nel 2004 il Concorso Internazionale dei Distillati e dei Liquori ISW che si propone l’obiettivo di rafforzare la posizione dei distillati e dei liquori e di dare al contempo nuovi impulsi al settore.

Il Concorso Internazionale dei Distillati e dei Liquori è sinonimo di un’organizzazione seria ed impeccabile. Il supplemento speciale ISW, in cui sono pubblicati tutti i vincitori delle Medaglie d’Oro e d’Argento, rappresenta un utile strumento di orientamento per i consumatori.

Degustazione

I membri della giuria di degustazione sono rinomati esperti di vari istituti di ricerca, produttori, rappresentanti del commercio e della gastronomia, che hanno a che fare quotidianamente con le bevande spiritose. La degustazione si svolge secondo severe regole e standard ben precisi. La prima fase della degustazione è la valutazione visiva, in cui si osserva il colore e la limpidezza del campione. Si passa poi all’analisi sensoriale: nell’esame olfattivo il degustatore valuta il prodotto in base alla sua purezza e tipicità. Segue poi la valutazione gustativa, in cui le papille gustative devono confermare quanto percepito dalla vista e dall’olfatto. Infine la giura esprime un giudizio finale sull’armonia degli aromi e sull’equilibrio alcolico.

Secondo questo metodo di valutazione, che prevede un punteggio ponderato per l’esame visivo, olfattivo, gustativo e dell’armonia (valutazione complessiva), i prodotti possono ottenere un punteggio massimo di 100 punti. Ogni distillato/liquore viene assaggiato e valutato da una commissione di degustazione composta da 5-6 membri.

Commercializzazione

Dettagliati servizi sui distillati e liquori premiati nonché sui loro produttori sono pubblicati in un supplemento speciale ISW, allegato a tutte le riviste enologiche, enogastronomiche e di bevande di Meininger Verlag che hanno una tiratura di oltre 100.000 esemplari. Il nostro database di ricerca online consente agli interessati di consultare tutte le informazioni riguardanti i distillati e liquori premiati ed i loro produttori.